martedì 16 febbraio 2010

A Perdifiato

Parafrasando il titolo del libero di "Mario Covachic", ho avuto pure io un periodo dove il riposo non era contemplato.
NOVE giorni di allenamenti ininterrotti, 2 giorni di carico, una settimana di lavori consecutivi anche se leggeri a livello kilometrico. Insomma un bel test per tenere duro e far capire alle gambe chi è che comanda :-)
La filosofia, meglio un ruposo in più che un allenamento forzato comunque rimane alla base del divertimento.

9 Giorni :
Sabato : 32,05km a 4'24"
Domaenica : 18.12km a 4'34"
--------------------
Lunedi : 9.64km rigenerante in compagnia a 4'40"
Martedi : 15.55km Rip. 3x3000 a 3'55" rec. 1min (Split : 3'44" - 3'45" - 3'43")
Mercoledi : 12.14km rigenerante in compagnia a 4'41"
Giovedi : 15.80 Rip. 5x1000 a 4'11" rec. 1min (Split : 3'43" - 3'34" - 3'45" - 3'44" - 3'39")
Venerdi : 12.05 rigenerante a 4.27 con 10x400 finali
Sabato : 19.08 a 4.04
Domenica : 16.07 a 4.31
Totale settimana : 100.33Km a 4'19"
Totale 9 Giorni : 150.49km a 4'22"

Una settimana di prova, con molti allenamenti anche se non lunghissimi, per rimanere il più possibile sulle gambe.
Si vede dai tempi e dai kilometraggi che non è stato facile e che alcuni giorni proprio non girava. Le ripetuttute a 1000 dovevano essere 10 e non 5 :-( è per tal motivo che il giorno successivo ho fatto una serie di 10x400 per rivelocizzare le gambe.
Dopo un lavoro duro di velocità, il giorno dopo avevo proprio la voglia di andare piano.
Ora si riposa Lunedi e questa settimana si fanno pochi allenamento ma un pò più lunghi in preparazione a Verona.
Sono ancora alla ricerca delle mie scarpe perfette e ora sulle mie precision 9 ho totalizzato un bel 890km
Buon allenamento a tutti!

16 commenti:

nino ha detto...

il 3x3000 a quelritmo con quel recupero è davvero impressionante, almeno per me

Fatdaddy ha detto...

Gran bel libro!

Uhè, Pretto Brothers, ci siete alla blogcena a Verona venerdì sera? ;)

Ale57 ha detto...

Caspita, oltre 100Km settimanali.
Ecco il segreto dei forti! Bravi.

Frate_tack ha detto...

@Nino ; Sinceramente faccio i 5k a quelle velocità e con quei recuperito ai 3k

@Fat; libro bellissimo e non credo che saremo a Vr per il venerdi sera, almeno di novità, comunque mandami una mial con il tuo numero di cell che non si sa mai stefano.pretto@gmail.com

@Ale; A dire il vero io 100 vorrei tenerli di default, se non muoio prima. La cosa sconvolgente fisicamente sono i 7giorni su 7giorni. E' stressante, allemaneti relativamente corti ma continui. Preferisco una giornata di riposo in più e un lungo più lungo

insane ha detto...

Tanto corti i tuoi allenamenti non sono comunque...9 giorni che solo a leggerli ti stanchi.. ;)

GIAN CARLO ha detto...

Il libro poi io l'ho trovato bellissimo

franchino ha detto...

Per te che sei maratoneta correre tutti i giorni è importante. A un lavoro qualitativo duro è quasi d'obbligo un lento rigenerante.

PS libro molto bello!

MauroB2R ha detto...

Quando si va in tripla cifra come nr di km settimanali non si può far altro che inchinarsi!!
Il libro...di cosa parla?

Alvin ha detto...

mai passati i 100 in 7 giorni... e ne passerà ancora prima che li faccia... concordo sul, "meglio un giorno di assoluto riposo in più" io son sempre convinto che il giusto riposo sia importante come una seduta di ripetute!

Tosto ha detto...

il libro non l'ho letto, no ti chiedo di che parla perchè me lo vado a vedere ... ma ti è piaciuto?

Frate_tack ha detto...

Il libro è molto bello, veloce da leggere, parla di una bella storia fra corsa e "bagassamento" :-) a mè personalmente è piaciuto.

the yogi ha detto...

frate, tu si t'intendi di doping.... scherzo ;)

Michele ha detto...

we' Frate...sistemista pure tu!!! Tra uno shutdown e un poweron che temponi!!

Complimenti e lunga vita ai sys admins

bressdicorsa ha detto...

ooohh nelle domeniche ti ho battuto..ehehe 4e30 io in 19km..e nn ho letto il libro...ci vediamo a verona,ciao mitico

Mic ha detto...

Attenzione coi carichi! Già così è una costante, che la settimana prima della maratona sei infortunato.

Simone ha detto...

Bravo Frate,
stessa il giusto il fisico, dagli (datti) tempo e poi quel carico di lavoro non sará piu uno stress extra ma la normalitá e se vuoi, sarai pronto per il gradino successivo.

La media dei 100km ti metterá le ali ai piedi!!!