martedì 23 febbraio 2010

Scusa Bress, ma è stata una giornata di M....

Andiamo per ordine.
Mi preparo alla Verona Marathon con un programma molto elastico.
Correre la mezza a un bel ritmo, oppure correre la prima metà a ritmo Bress e continuare per la maratona, e mettereun po di km nelle gambe.
Scelgo di accompagnare il mitoco presidente della Fulminea Running nella sua avventura.
Mi presento alla partenza un pò assonnato e con qualche problema di stomaco, ma questo per mè è normale ormai.
Parto senza aver incorciato il Bress, poco ma, lo beccherò sul tracciato.
Al 3° km mi fermo e lo aspetto e comincio a correre con lui mantendo il ritmo che ci eravamo predisposti.
Superiamo i palloncini della maratona delle 3 ore e continuiamo tranquilli.
Se non che, a un certo punto sento un dolore lancinante allo stomaco verso i 7km. Uno stimolo impellente. Mi immagino il mio solito mal di pancia da freddo, e continuo a correre convinto che passi. Invece nulla, guardo il bress che arranca dietro di mè e gli dico che al primo "cesso" mi fermo. Riesco a malapena ad arrivare al 10° km e mi butto nel chimico del ristoro.
Ci sto per più di 5 min con dolori e tutto quello che comporta fermarsi quando si è ben già sudato.
Esco dal bagno e incrocio i miei amici dell'AtletiaRotaliana, li saluto mi chiedono come mi cosi in dietro e si mettono a ridere :-) giustamente.
A questo punto decido che la maratona non fa per me oggi, il dolore allo stomaco continua anche se più sopportabile, comincio cosi dal 10°km una allenamento di velocità, decido di spingere tutto quello che ho, sempre con le dovute proporzioni, visto che sono stato rinchiuso in un bagno fino apoco fà.
Comincio cosi a spingere a fare degli scatti e dei km costanti sotto i 3.50. Passo le persone al doppio della velocità, con qualcuno che mi urla, "ma dove vuoi andare"
Fatto èche alla fine gli ultimi 3 km sono ancora i più veloci. L'ultimo km in città lo spingo a 3.38, per poi arrivare nell'aera e al traguardo.
Chiudo la mia "agonia" a 1.31 di tempo reale con sosta ai box, e 1.26 con lo stop.
5 minuti secchi chiuso in bagno, e un ritmo lento all'inizio, mi fanno essere comunque felice del risultato.
Ora sono a casa da 2 giorni in preda al virus con 39 di febbre e la spola fra letto e bagno.
Scusa Bress, ma la M... non mi ha lasciato accompagnarti fino alla fine, speravo sinceramente di prenderti prima della fine, m sei andato anche troppo bene, anhe sena il pacer.
Buona corsa a tutti

19 commenti:

Pimpe ha detto...

la merda capita (Forrest Gump..)
;-) ciao

Andreadicorsa ha detto...

vecio rimettiti in fretta che domenica c'è la belluno feltre non puoi mancare.
come sempre ti sei perso il dopo gara con i fuochi d'artificio

GIAN CARLO ha detto...

Guarda l'aspetto positivo ...se eri + lento te la facevi sotto !

bressdicorsa ha detto...

pazienza,sara' per la prox.eheheh

Fatdaddy ha detto...

Gli ispanici per dirsi in bocca al lupo di augurano "mucha mierda", ma mi sa che tu stavolta hai un tantino esagerato! :)
Capita anche ai migliori...

Ale57 ha detto...

Ma come? Dicono che la M. fa correre....

Ciccò ha detto...

dai, su, poteva andar peggio...

o no?

Mathias ha detto...

Giornata marrone :-)

Tosto ha detto...

il cagotto fulminante è terribile!
vabbè capita a chi è sempre fuori a correre, la prossima volta un bel tappo di sughero e via :)

the yogi ha detto...

ed io che pensavo d'aver sofferto......

Nerry ha detto...

Dai rimettiti in fretta che domenica si va a Belluno!!

Alvin ha detto...

beh dai, non è la sfiga che ti affliggeva un tempo... è stato un vero e proprio virus intestinale... da un certo lato è meglio anche se la Me.... è sempre mer..

Demis ha detto...

Ammazzalo sto virus, cagone!!!

Michele ha detto...

Sfiga !!!

Diego ha detto...

...Azzo in bagno sei stato lentissimooo......buona guarigione !

insane ha detto...

La corsa stimola...purtroppo..

MauroB2R ha detto...

mamma mia che brutta esperienza...le corse al cesso le vivo quasi tutti i giorni, ma cosi...
cmq sento di TANTISSIMA gente a casa con quel virus che chiamare bastardo è poco!

Marinesdicorsa ha detto...

A ripjateeeeeeeee......

Simone ha detto...

sei contagioso frate, anche via skype, oggi mentre mi sono andato a comprare le scarpe nuove ho dovuto trovare un centro commerciale in fretta alla caccia di un bagno ... UNTOREEEEEEEE