martedì 27 gennaio 2009

Siamo grandi, grossi, e pure cattivi... non rompeteci le p....

CHIARO!!!!


Oggi allenamento corto con quest'album di queste sorelle nelle orecchie.
E pensavo che guardare l'orologio non serve.
E se vado troppo in fretta o troppo piano o non faccio un fartleck o una ripetutta o un lento lungo o un medio o qualsiasi cosa vogliate come pensate sia giusto fare.... me ne sbatto proprio le palle!CHIARO!!

Oggi : 12.4km in 52.23 a 4'15" di media, con 10x100 nel finale.
In gennaio ho percorso quasi 320km e mi sento bene. Che ve ròda!Tiè!!!

Ciao

27 commenti:

Ezio ha detto...

STANDING OVATION!!!!!!
Sei un mito, basta ...giro tra i blog..trovo sepre gli stessi opinionisti che dicono sempre le stesse cose ...saluto educatamente e me ne vado...se parliamo solo di tabelle e cose simili...me ne sto' nel mio cantuccio..che posso di' io??? Posso solo essere criticato io, perche' quando faccio bene si vedono solo i pochi amici veri...Blogtrotterrrrrr sveglia!!!! Mi sembra che ci stiamo abbioccando dietro le chiacchiere di chi non dice mai i suoi allenamenti...o mi sbaglio?

R. Davide ha detto...

Direi che hai fatto un'ottimo allenamento..alla fin fine si è amatori..e se si ama la corsa si sceglie il modo migliore per amarlo.

Yervs ha detto...

E che c...o!!!! Grandissimo di PREPOTENZE!!!!

Mathias ha detto...

io traggo dal contraddittorio con chi legge, mi critica, consiglia gli spunti utili per alimentar la mia voglia di correre e i miei allenamenti. Con qualcuno dei commentatori talvolta mi son anche scornato a volte (es, vedi Mic), ma poi abbiamo chiarito.
Dietro le scelte di queste persone di non aprirsi il blog stanno delle considerazioni personali che rispetto..io mi limito alla sostanza di ciò che sanno fornire: se un consiglio è utile non bado alla fonte di provenienza. Me lo può dare Mic Ugo o il Califfo o i vari blogtrotters, sta poi a me saperlo sfruttare e fino ad ora, per quanto mi riguarda, son stati una miniera di informazioni. A qualcun'altro magari i consigli lo stanno aiutando a non farsi male(vedi Davide che secondo me se continuava ad allenarsi così saltava)
Tu Ezio non devi sentirti privato della possibilità di commentare, se hai qualcosa da consigliare. Lo faccio anche io nel mio piccolo, quel poco che so lo riverso a cascata su chi ne sa meno di me. Così si migliora tutti..
questo è il mio pensiero

Frate_tack ha detto...

Mi infilo un attimo Math per dissenitre un po con le tue buone opinioni. Tutto è nato come dici tu. Purtroppo da un po di tempo a questa parte c'è sempre più di qualcuno che è distruttivo più ch epropositivo in questioni di allenamento. Uno come mè come te come ezio ecc ecc deve sentirsi quesi intimorito perchè a prescindere sà che si prendere palate di ... a desta a manca da persone saccenti che parlano a prescindere, senza tenere in considerazione le persone che leggono. I libri li leggiamo tutti i consigli sono sempre ben accetti. Ma il disfattismo e il continuo saperne una pagina più del libro, non è una cosa costruttiva.
Ho notato da un po di tempo a questa parte un calo di post da parte delle persone che da più di un anno scrivevano regolarmente e semplicemente ho fatto un'analisi di cosa possa essere successo.
Il mio post un po gogliardico è un pò uno sfogo perchè una persona ha il diritto di sbagliare CONSAPEVOLMENTE senza dover rendere conto a nessuno. Non è ora perchè arriva il tizio o il caio di turno che deve insegnarci qualche cosa. Puo dare un parere un consiglio è sempre ben accetto. C'è troppa seccenza in troppi. Ciò non toglie che i consigli siano sempre utili da chi sia più o meno esperto da chi abbia raccolto più o meno risultati. I blogtrotter sono nati sotto la stella della fratellanza e della condivisione delle esperienze. Manteniamoli tali senza farli scivolare in un estremizzazione del pianeta running o ad un'appendice di runner world. Ps. Ci sono le foto mie e di mio fratello sull'ultimo correre se qualcuno non lo sapesse :-)
Sono sempre pronto al confronto Mat non mi tiro mai in dietro e se sbaglio faccio ammenda.

Francarun ha detto...

Condivido ciò che dice ezio in pieno, ma chi critica sempre non dice mai quel che fa in allenamento, io lo dico sempre che lo faccia beno o che faccia schifo, e vedo pure che ci sono tanti che leggono e non commentano ! Domani scriverò qualcos'altro qui da Frate Tak anche se da me non è mai stato ! probabilmente non gli piaccio e forse ha ragione chissà !

Frate_tack ha detto...

@franca ; aaa che parmalosa, e poi non è vero che non ho mai postato da te. ho ammesso di averti rubato la piramide con mio fratello. Tempo fà ho fatto pure un posto di battaglia fra le piramidi del frate e quella di batman hihihii

Stefano ha detto...

Intanto vai come un treno. Complimenti. Per il resto devo dire che passata l'euforia di giocare con il blog e i blotrotters a chi ce l'ha più lungo, ho rimesso in pratica il principio con il quale avevo iniziato il blog e cioè "tenere un diario personale a futura memoria sull'attività che ha cambiato la mia vita negli ultimi anni". Su questa base vado avanti, arricchita nel frattempo dalle esperienze degli altri amici conosciuti che scrivono e sono fonte di esempio e motivazione nel fare meglio. Per esempio, quando leggo che tu corri al buio con il freddo e la neve mi motivi a non trovare scuse sciocche e fare un allenamento in più sfidando 4 gocce di pioggia. Spero di essermi spiegato.

GIAN CARLO ha detto...

Io pure non voglio lasciare il solito commento smielato:
A Barcellona fai 3h 00.01
e...ho detto tutto !!!!
A te tirare fuori le palle e smentirmi !

Frate_tack ha detto...

@Stefano ; chiaro e "circonciso" e in piena condivisione dell'idea blogtrotter. Sarà che sei mio omonimo ma l'idea l'hai colta al volo :-) E per quanto riguarda gli allenamenti, credimi che ci vuole un sacco di voglia di correre a volte a uscire quando c'è -4 con il frontalino e la neve sui marciapiedi. Ma si fà! E stop. Come dico io giu la testa e pedalare. Tanto il mio motto del blog dice tutto :-)

Frate_tack ha detto...

@Gianca, come al solito con quella frase "e...ho detto tutto !!!!" dimostri la solita saccenza mettendo in dubbio il mio lavoro dettato da sudore e a quelle piccole esperienze di corsa ch emi sono fatto. E solo perchè non condividi i miei allenamenti chiedi a mè di tirare fuori le palle :-) Scusa ma anche se facessi 3.00.01? Dimostrerei poche palle o dimostrerei errori nell'allenamento. Esistono molte variabili in una maratone che evidentemente sono imprevedibili come tu ben sai.
Tu quanto ci hai messo ad inanellare il tuo primo sotto 3? Io sono poco meno di 3 anni che corro. anche se facessi un'altro buco nell'acqua sarebbe uno sprono a meditare e a ricontrollare palle e tabella forse.
Grazie della solita bella gufata comunque, non potevo che aspettarmi quello.

Furio ha detto...

Stai correndo molto bene, occhio però a non esagerare ora, mancano meno di due mesi e stai tenendo ritmi già ottimi per provare a stare sotto le 3 ore.
Ciao!

Frate_tack ha detto...

@Furio; grazie Furio. Ma infatti penso proprio che i tempi in allenamento non varieranno molto anzi x niente. E' una fase di carico che durerà ancora un paio di sett. Tengo duro e poi un pò di scarico fatto bene per arrivare bene al primo di Marzo. Il mio problema non è l'allenamento sono gli imprevisti in gara, specialmente i problemi di stomaco che mi prendono xchè non riesco per niente a alimentarmi in gara. Dovrò lavorare anche su questo in questo periodo che manca. So delicatino, che ce posso fa... :-)

Furio ha detto...

ops dopo aver postato stavo leggendo i commenti precedenti..
Nella mia affermazione non c'era nessuna critica/gufata, solo un consiglio.
Stai tenendo molto bene il 4'15"/km che però non è un semplice fondo lento ma qualcosa di più.. non abusarne, questo il mio consiglio.
Devi arrivare fresco a Barcellona; consolida ora quel che ti sei creato e le 2h59'59" saranno molto probabilmente una passeggiata ;-)

Furio ha detto...

Ah ecco postiamo in simultane; perché non provi a lasciar perdere l'alimentazione in gara?
Prova un po' di allenamenti a digiuno o ravvicinati (senza eccedere nei km) magari; se fai molta corsa tra RM e RM+10" senza andare più veloce alleni molto la potenza lipidica... così non sei costretto a magnà :-)

Frate_tack ha detto...

@Furio; e' un po che non posto e non tedio le persone con la mia alimentazione, proprio perchè non è d'esempio a nessuno perchè come detto sono un po particolare su questo :-) , però, lo chiedi e rispondo. Sono più e più mesi che faccio allenamento in assenza di glicogene. Ho parlato con dei nutrizionisti e allo stremo mi hanno consigliato delle cose. Corro a mezzo giorno molte volte saltando pranzo e alimentandomi in ufficio dopo allenamento. Una volta ogni 2 sett faccio un lavoro di "svuotamento" cioè a mezzogiorno corro a digiuno e cerco di non mangiare anche dopo (il meno possibile) e poi riprendere l'allenamento la sera, magari alternando un allenamento CL e una serie di ripetute corte. Arrivo a sera stremato, ma dovrebbe servire a sistemare ill mio problema. In effetti gli ultimi lunghissimi a 32 sia a tempo maratona che lento sono andati abb bene. Ora il consiglio è quello di invertire il tutto l'ultimo mese, con delle prove di alimentazione solida durante l'allenamento. Vediamo se cosi va a buon fine. Poi ci sta che come a Vienna rimango imbottigliato in partenza. Però mi incazzerei per la seconda volta hihihi
Vediamo cosi se va. Se prova e si riprova, daltronde siamo tutti diversi sia per l'alimentazione che per gli allenamenti. :-)
Chiudo dicendo solamente che mi diverto un mondo ad allenarmi e spostare i limiti della mia tabella in corso d'opera, cose che alcuni puristi delle tabelle non sopportano. Ho la fotuna di recuperare molto bene gli allenamenti, specie quelli corti.
Basta però che sono troppo lungo cosi :-)

Diego ha detto...

Uè FRATE, stai andando alla GRANDE !!!

Alvin ha detto...

Stefano...che dire...di professori ce ne son tanti in giro..c'è chi è capace di scrivere e chi no, delle volte una virgola può far cambiare il concetto di un consiglio che mi diventa quasi, se lo si interpreta male un imposizione......altre volte invece, te lo dicono senza mezze misure che di corsa non ne capisci un cazzo, che il lungo si fa così che il ritmo del fartlek va fatto colà...io lascio che scrivano ed educatamente cerco di rispondere a tutti, per carità a me i consigli e le critiche costruttive fan piacere (l'ultimo commento di Luciano er califfo sul mio post l'ho apprezzato molto...consigli su come fare meglio..) poi che qualcun'altro mi venga a dire che lui fa meglio di me, che non ho fatto niente di eccezzionale, quando non mi sembra di aver chiesto il parere di nessuno,un pò mi giran le palle...ma mi entra da un orecchio e mi esce dall'altro...stai sereno imprendibile!

Monica ha detto...

ste, ti capisco benissimo. io ho gia' dato e forse stupidamente mi sono lasciata influenzare da certi commenti e i miei post sono dimunuiti di conseguenza.

c'e' anche da dire che ultimamente il blog inizia a starmi un po' stretto. ero partita per parlare di me in generale e della corsa in particolare, ma spesso se esco fuori dall'argomento allenamenti/gare qualcuno commenta dicendo, si, ok, ma stai correndo? e' un po' frustrante. ma mi rendo conto che il blog e' il mio spazio e sono io che decido come va gestito.

sicuramente i professori a me mi hanno rotto. sono fortunata che essendo la piu' tapasciona di tutti mi prendono poco seriamente, ma quando lo hanno fatto e' stato un po' pesante e mi sono presa anche della permalosa. boh! ho detto un sacco di cazzate. me ne vado a letto.

Frate_tack ha detto...

@Momy!!!; che ridere "tapasciona" :-) Comunque se vedi il mio blog un post si e uno no lo faccio fuori dalle "frosche". Non commenta nessuno ma io mi diverto un sacco. Usiamo lo strumento come deve essere usato, come dice bene Stefano. hahaha "tapasciona" sto ancora ridendo. Ma ciao Momy, come va? La bandelletta tornerà al suo posto vedrai. Seguo sempre i tuoi movimenti professionali :-) non pensare di fuggire fuori europa senza ch eme ne accorga :-) Ciao

Anonimo ha detto...

mah, che dire, non fate nomi, devo sentirmi tirato in ballo? volevo dire che se non ho un blog è perchè sono assolutamente ignorante in materia e perchè, a causa dei miei frequenti e lunghi infortuni, lo abbandonerei periodicamente. comunque non è detto. personalmente parlo non solo di tabelle e anzi sono stato duramente criticato per essere andato fuori tema (ma qual'è il tema?) e aver usato termini non appropriati (che si trovano in qualunque dizionario e quasi tutti usano). non avrei problemi a esporre i miei allenamenti. per me il web dovrebbe essere occasione di LIBERTA', tutti sono liberi di fare quello che vogliono ma dovremmo anche essere liberi di dire quello che vogliamo, se no non facciamo altro che ripetere gli ipocriti cerimoniali della società là fuori. del resto, sai che pizza usare i blog solo per gli auguri e i complimenti!
frate tack, è mia opinione (se ti interessa) che per la maratona fai un ottimo allenamento.
luciano er califfo.

Francarun ha detto...

Carissimo Frate, io un son permalosa l'ho visto che tu mi hai copiato la piramide e tu hai fatto pure bene, infatti io metto gli allenamenti anche per questo ma soprattutto per confrontarmi con voi ! io ritengo che il blog sia una forma di svago e divertimento, che lascia dietro a se le giornate di merda che passiamo, è un qualcosa che dovrebbe far rilassare ma a quanto vedo c'è qualcuno che sta male ! Io me ne frego di quel che pensano di me, io continuo a scrivere i miei allenamenti e le mie bischerate ! mi sono inventata pure il personaggio Batman, perchè mi piace ironizzare e rendere la mia vita un divertimento. é anche vero che ho ambizione nel migliorarmi in maratona e se qualche volta alle gare non vado bene ci rimango male ma mi passa subito e mi rimetto a scherzare con voi ! Voi mi riempite le giornate, per me il blog è come una casa dove ospitare gli amici e discutere insieme e magari cazzeggiare ! Se c'è qualcuno che rosica che si attacchi al tram !

Ansi oggi farò 10x100 in salita e 4 km di progressivo e poi ve lo racconto !

Te mi pare che tu ti alleni molto bene sennò quei tempi che hai sulla maratona da dove sono usciti fuori ?

Gianluca Rigon ha detto...

Forse c'è qualcuno che si atteggia a professore, ma secondo me ci sta anche questo. L'importante è prendere quello che di valido ci viene passato, e se una critica ci sembra gratuita, lasciamola scivolare senza che influenzi il nostro atteggiamento verso la corsa che deve rimanere l'espressione della nostra libertà.
Un caro saluto e un personale ringraziamento per le visite graditissime che fai al mio blog !
Buone corse !

Anonimo ha detto...

quoto lo scritto di francarun. forse qualcuno dà eccessiva importanza al blog. bisognerebbe analizzare la comunicazione via web, che è monca, manca dell'espressione corporale. e ho notato (ho il computer da solo 1 anno) che a volte stimola l'aggressività da una parte e la suscettibilità dall'altra, atteggiamenti che dal vivo sarebbero smussati. comunque se alcuni commenti danno fastidio, i sistemi ci sono:
1)se il problema sono gli "anonimi", si può impedirne l'accesso (tipo ezio)
2)si può cancellare (forse? vedete come sono ignorante?) il commento sgradito, come fecero con me gli "arancioni"
3)si può dire chiaramente a chi fa un commento sgradito che ha fatto un commento sgradito.
l'importante è prendersi le responsabilità, fare nomi e cognomi e agire.
luciano er califfo.

Furio ha detto...

@Califfo
Tra le opzioni da te elencate c'è anche quella di pubblicare il commento solo in seguito ad un evenuale censura; a mio avviso pessima cosa.

Comunque senza entrare nel merito di quanto successo (o non successo) concordo con te Luciano, che la comunicazione via web è decisamente tronca come lo è per gli sms e via dicendo..

@tutti
L'importante è confrontarsi ed è normale avere simpatie per l'uno e meno per l'altro; anche il tempo è pur sempre limitato e da tutti non si può passare a leggere o commentare.
Forse (sottolineo forse) c'é la tendenza a prendere gli altri troppo sul serio, come se fossimo tutti atleti che puntano a chissà quale strabiliante risultato; ciò forse fa perdere di vista al commentatore ed a volte anche a noi stessi, che corriamo principalmente per divertirci.
Numeri; sono quelli che nel leggere andiamo cercando più o meno inconsapevolmente (dandogli molta importanza), ma quando corriamo non è di essi che ci nutriamo ;-)

Pimpe ha detto...

forse se tutte ste considerazioni erano fatte seduti ad un tavolo con una bella e cospicua cena eravamo tutti piu' felici.. quoto in pieno Furio il Califfo la Franca Math e un po' tutti :-)
io devo essere sincero ho sempre imparato da voi, le critiche servono per crescere, poi si possono sempre ignorare se pedanti o fastidiose..
cmq concordo con Alvin e vi dico stiamo sereni :-)
ciao frataccione :-)
bella foto sull'inserto Maratone di correre :-)

GIAN CARLO ha detto...

Volevo solo provocare.
Se fai 3h e 00.01 lungi da me pensare che hai sbagliato allenamenti o ke ti 6 impegnato poco :-)