venerdì 6 marzo 2009

Mente fredda e cuore caldo.


Cosi ultimamente mi sto trovando un poò per tutte le cose.
Devo calmarmi un pò e pensare un pò a tutte le cose. Calmare le sensazioni e ragionare un attimo.
Cosi mi trovo qualche giorno dopo la Maratona di Barcellona (vedi post precedente), e cosi mi trovo un pò per la mia vita.

Rispondo un pò a tutti quelli che hanno commentato, cosi da dare importanza alle parole di ognuno, che sono sempre ben accette.

@Giancarlo : Maledetto non perdi occasione per stuzzicarmi.:-) Grazie è uno sprono. Sinceramente ero già bello gongolante al 40esimo km (quando ho sbagliato i calcoli) solo perchè avrei battutto il tuo personale. Invece mi trovo qui ancora a sentirmi le parole da te hauhauuh arrivo è ti supero a destra e ti lascio sui sampietrini di Roma!!
@Franchino : La roba grossa me la sono portata a casa! Non ti dico in che condizioni sono stato i giorni successivi la gara. (mamma mia commme stòòòò)
@Momy : Se mi dici che non mi rivolgi più la parola se non scendo sotto le 3, quasi quasi faccio un pensierino
@Davide : Vedrai che sussa che gli tiro a quel muro faccio un "Breack in the wall" che nemmeno i Pink Floyd hanno mai visto
@Furio : Bhe io ho sempre detto che il mio ritmo era fra 4'08 e 4'10", con progressioni. Cosi io corro le gare, in progressione fino che muoio. Comunque i marciapiedi e il nervoso l'ho pagati te l'assicuro, sia in tempo che in gambe. Rimanere su ritmi "normali" cioè 4'10" come da previsione sarebbe stato deletereo, visto che avevo quasi 1500 persone e nessuna possibilità di correre. Tirandomi fuori dal mucchio selvaggio con "Philip", quei 10k mi sono serviti a correre fino al 30 praticamente senza schivare nessuno. Roma .. vediamo se la corro per il tempo.
@Diego : Scavalcare, sembrava facile... c'erano le transenne da 2 mt!
@Yervs : gli 11 sec del diavolo mi fanno proprio ridere :-) saranno sicuramente spunto per spingere la massimo
@Ezio : Tengo in considerazione la tua proposta. Devo un pò valutare un paio di cose. Sentirò l'allenatore tesserato FIDAL che dice per un paio di cose.
@Fat : Si Fat proprio una grande strategia :-) Visto che furbo!!
@Franca : Fondamentalmente il ritardo non è ne donna ne uomo. Solo che le donne ce l'hanno del DNA :-)
@Mic : Non avevi fiducia in mè? :-p prrrrrrrr antipatico :-) hahaha
@Math : Ho un paio di possibilità che valuterò. O Roma o Padova ma se avete idee sono aperto a consigli.
@Daniele : In matematica andavo bene, seduto al tavolo. Correndo forse manca un po di ossigeno. E poi se la diciamo tutta, avevo altri pensieri in testa mentre correvo. E forse il tempo è passato in secondo piano. Sia se fosse arrivato il risultato che se non fosse arrivato.
@Anthe : :-) e come dovrei prenderla se non con il sorriso. Quando sono arrivato mi sono seduto su un tavolino e guardavo l'orologio e ridevo come un idiota. Chi passava, avrà pensato a una crisi di nervi (lo era?) :-)
@Alberto : SEMPRE DIVERTIRSI. Non siamo professionisti e si deve sempre correre con il sorriso sulle labbra. Io corro sempre abb concentrato, ma a volte mi concedo qualche cazzata, qualche incitamento a altri italiani e qualche bel respiro profondo di fronte alle bellezze delle città.
@Uscu : "Se vieni a Roma..." Quei puntini mi fanno n'a gola. Fare la gara con te sarebbe spettacolare. Faremo trenino e sinceramente penso che le 3 non le vediamo nemmeno. Ipotizzo un treno a 2.55 e non scherzo. Vedremo come si evolve in queste 2 sett. Io potrei partire con il pettorale di Ezio, perciò in griglia dietro però.
@Alvin : Uomo io lo disintegro quel muro, ma voglio che a Maggio tu disintegri un'altro di muro! Me raccomando.
@Stefano : Hai detto tutto bene. Spero di valere 2.55. E vedremo. Tu invece a roma mi sa che fai un tempone! Seguo sempre i tuoi allenamenti e vedo che stai proprio bene!
@Anonimo : Brutto "recchionaccio" top-scarser a chi :-) Vengo a salutartin in negozio, preparati!! :-)

Lancio un appello a chi leggerà.
Quesiti :
- Secondo voi riprovare a Roma il tempo dopo 3 settimane, può essere buono o no
- Meglio se aspetto ancora un pò, tipo fino a Padova? Passano 2 mesi. Non sarà troppo? Devo tenermi ancora sul filo per tutto questo tempo
- Potrebbe esserci un'altra soluzione di maratona alternativa dove provare il tempo?

Fat, chiudi la porta. Splam!

10 commenti:

Ale_1957 ha detto...

Per me se sei così bello carico atleticamente ed emozionalmente potresti tentare subito con Roma, mal che vada ti butti su Padova.
Ma aspetta di sentire cosa dicono gli esperti.

Fatdaddy ha detto...

Non trascurare Treviso, che se ricordo bene è giusto una settimana dopo Roma e con un percorso credo più piatto...
Molti sostengono che due maratone a distanza di un mese rendano proficua la seconda; Padova forse inizia ad essere un po' in là coi tempi.
Attendo gli esperti in materia e lascio socchiusa la porta...

Anonimo ha detto...

Ma hai presente Roma... sanpietrini... gamba dolorante... fa' 'n po' ti :)

Giancarlo Calliari

Francarun ha detto...

Vieni a Padova ci sono anch'io....spero....li fai il personale conosco il percorso è davvero pianeggiante e senza curve, l'unico neo forse un po il caldo, ma con tutto il freddo e l'acqua che abbiamo preso in questi mesi, non credo che ci darà troppo fastidio. E poi almeno hai 2 mesi per smaltire Barcellona e riprepararti per la prossima !

Yervs ha detto...

Ma?!?!?! Se Roma avesse un percorso meno impegnativo, non avrei dubbi, ma così non è?!?!?!??! Io opterei per Treviso, molto più scorrevole. Secondo me tentare Roma rischi di fallire non tanto per la condizione fisica, ma per il percorso e Padova c'è sempre l'incognita caldo.

Furio ha detto...

Decisamente Treviso!
Non avere fretta, fra un mese potrai essere ancora più in forma e vali già un tempo sotto le tre ore, perché cercare una maratona difficile?
Mi raccomando, andature più regolari; la mia ovviamente era una critica costruttiva, hai perso la testa (capibile) ed hai pasticciato; avresti potute recuperare strada facendo, perché il vero obiettivo era 2.59.59..
Ti rifarai facilmente ;-)

Diego ha detto...

Mi sono già scritto a Treviso !!!
Cosa stai aspettando SCRIVITI !!!
Magari questa volta ci vediamo.

Ribichesu Davide ha detto...

ummm ti dico cosa farei io...la riproverei subito.., non mi interesserebbe se và bene o no..lo cercherei subito!! se và male..sarei ancora più incazzato e dopo un mese riproverei di nuovo..
P.S. in ogni caso ascolta sempre il corpo..ciao

Lucky73 ha detto...

Io non sono riuscito a commentarti prima e quindi lo faccio ora.

Ho un amico che ha fatto 3.01 e non ha più la possibilità di migliorarsi .....

puoi essere soddisfatto e dato che sono sempre positivo penso che quel tempo DEVI ANCHE FARLO e non saranno certo 10-11-12 secondi a demoralizzarti ....anzi usali come spinta per far crollare pesantemente il muro delle 3 ore!

Per me sei stato non grande, GRANDISSIMO!!

Io naturalmente vado controcorrente e farei Roma, ma sono un "anarchico" e la percentuale di un eventuale errore nella scelta è gigantesca.

margantonio ha detto...

Per tentare il colpo non hai altre scelte che TREVISO.
Percorso ideale, un mese di recupero, clima di solito ideale, pubblico che incita e sprona, bei gruppetti ai quali accodarsi.

ROMA potrebbe presentarti alcuni rischi: partenza affollata, sanpietrini, qualche saliscendi.

PADOVA è troppo in là, lo stato di forma ottimale non dura due mesi e la spesa di energie mentali per stare sulla graticola tanto tempo sarebbe deleteria. inoltre Sant'Antonio ci mette molto spesso lo zampino proponendo temperature mozzafiato e per fare il record hai bisogno di fresco.

ecco i miei 20 cents di pensieri non richiesti.

antonio